sdr

Ecco un pasto bilanciato veloce per riprendersi dopo le uova di cioccolato, la colomba e la grigliata di Pasquetta, ma anche per celebrare la Giornata Mondiale della Terra, tenutasi ieri.

Una dieta che favorisce il consumo di vegetali (come i fagioli cannellini quale fonte di proteine) e limita quello di carne è detta sostenibile perché, pur mantenendo un corretto apporto nutrizionale, è caratterizzata da un basso impatto ambientale.

La Fondazione BCFN (Barilla Center for Food and Nutrition) ha elaborato un modello a “doppia piramide“, dove la ormai consueta e conosciuta piramide alimentare si affianca a una piramide capovolta che indica l’impatto ambientale dei diversi gruppi di alimenti.

La doppia piramide evidenzia che la dieta mediterranea permette di adottare un’alimentazione sostenibile, seguendo corrette abitudini alimentari per la salute ed evitando impatti negativi a livello ambientale ed ecologico.

La crema spalmabile può essere preparata con qualsiasi legume, così come con una miscela di questi ed è fatta semplicemente passando i legumi cotti nel mixer o col minipimer, aggiungendo spezie a piacere, limone e olio. Anche i legumi in scatola, se sgocciolati e sciacquati bene, possono essere usati: sono comodi e veloci! Qualsiasi contorno di verdura avanzato dai giorni festivi appena trascorsi può essere utilizzato nuovamente per accompagnare questo pasto, non si butta via niente! Così come qualsiasi fonte di carboidrati, che sia pane e cracker come in questo caso, oppure patate, cereali, grissini, piadine…

pane croccante con crema di cannellini e carote trifolate