Ecco come sostituire merendine e yogurt da bere, ricchi di zuccheri e elementi artificiali, con scelte semplici gustose e nutrienti!

Yogurt da bere: sostituiscilo con un frullato a base di yogurt bianco, latte di kefir o latte di vacca (se tollerato) + un frutto fresco e gli aromi che preferisci. Per i bambini allergici alle proteine del latte, il latticino può essere sostituito da latte di mandorla (fatto in casa frullando 1 parte di mandorle con 4 parti di acqua e filtrando in un colino), altrettanto ricco di calcio; per i bambini intolleranti al lattosio, lo yogurt bianco e il latte di kefir hanno un bassissimo contenuto di lattosio che non dovrebbe causare problemi.

Merendina: sostituiscila con una fetta o un bocconcino di pane, meglio se integrale, ai cereali o ai semi, farcito con una crema di frutta secca (ottenuta lasciando in ammollo frutta secca per 2-6 ore e frullandola a lungo con eventualmente un po’ di acqua finché è morbida ed omogenea; cannella, cacao, un pizzico di sale o altri aromi conferiscono un gusto particolare…chi non conosce la crema di nocciole e cacao dopotutto?), una crema di verdure (ottenuta frullando la verdura cruda es. rucola o cotta es. zucca, zucchine) o una purea di frutta (ottenuta stufando un pochino la frutta e frullandola assieme a limone, cannella, cacao o altri aromi preferiti). Per bambini celiaci, scegli pane o suoi surrogati (cracker, piadine, pancake, gallette) preparati con farine naturalmente senza glutine (es. farina di riso, di mais, di grano saraceno), evitando i prodotti ottenuti dalla rimozione artificiale del glutine, solitamente più zuccherati.