Una delle tante attività che possiamo fare con i nostri bambini – che voi siate genitori, insegnanti, nonni, zii o tate – è leggere con loro.
Non è necessario che essi sappiano leggere. E’ anzi fondamentale che anche i più piccoli possano ascoltare fin dai primi anni i loro racconti preferiti.

Ma perchè è così importante leggere con loro?

La lettura è una attività a tutti gli effetti magica!
In primo luogo vi permetterà di creare dei momenti di emozione e attenzione congiunta e condivisa con i bambini dei quali vi prendere cura, generando così unione e un ambiente piacevole e famigliare.
Inoltre leggere le storie ai più piccoli stimola e sostiene lo sviluppo linguistico (e non solo!):
– migliora la memoria
– incrementa l’attenzione
– facilita l’ascolto e l’interiorizzazione di parole e fasi corrette
– supporta l’acquisizione di nuovi vocaboli, aiutando l’ampliamento del bagaglio lessicale.

Basti pensare che leggendo in media 5 libricini al giorno ai bambini, anche di età prescolare (da 0 a 5 anni), essi arriveranno alla scuola primaria avendo ascoltato quasi 1,5 milioni di vocaboli in più rispetto ai piccoli non abituati ad ascolare testi.
Un notevole divario!

Qui sotto troverete dei segnalibri da creare con i vostri bambini: stampateli, ritagliateli e incollateli su un supporto rigido (bastoncini del gelato, abbassalingua, graffette).
Non vi resta che scegliere un bel libro… Buona lettura!!