L’introduzione degli alimenti complementari è un processo graduale in cui nulla è dato per scontato. Presuppone una maturità del bambino e una responsabilità delle famiglie, dal cui contesto si pongono le basi per le abitudini alimentari e le preferenze di gusto.
Ingredienti di qualità, preparazioni semplici e adattamento della consistenza permettono al bambino di esporsi alla alimentazione della famiglia.

Preparate una bella polenta per tutta la famiglia:

  • Far cadere 1 parte di farina (75% mais, 25% grano saraceno per una polenta più rustica) in 4 parti di acqua bollente poco salata, in modo graduale e usando una frusta per evitare che si formino grumi
  • Abbassare il fuoco e continuare a mescolare di tanto in tanto per non far attaccare per circa 40 minuti, tempo in cui tutta l’acqua sarà riassorbita e la farina cotta
  • Per una famiglia di 2 adulti e 1 cucciolo: 150 g farina (110 g mais, 40 g grano saraceno) e 600 ml acqua
  • Per una famiglia di 2 adulti, 1 bambino, 1 cucciolo: 200 g farina (150 g mais, 50 g saraceno) e 800 ml acqua

Portate a tavola con voi il vostro cucciolo, lasciate sperimentare ed assaggiare, senza pressioni. Accertatevi solo che si sia raffreddata un pochino!!